Nuove terapie con I Fiori di Bach, vol.1 -

Vai ai contenuti

Menu principale:

distanza
Nuove terapie vol.1
Dietmar Krämer

Nuove terapie con I FIORI DI BACH, vol.1
Relazioni dei fiori tra loro
Fiori interiori ed esteriori
Diagnosi basata sulla suddivisione in l2 gruppi



Edizioni Mediterranee, Roma
ISBN 88-272-1084-9


La Floriterapia di Bach risale ad oltre sessant´anni fa, e in tempi recenti ha ottenuto il posto che giustamente le compete nell'ambito della medicina naturale. Ben poche, tuttavia, sono state le novità terapeutiche emerse negli ultimi anni.

Quest´opera rappresenta una importante eccezione: basandosi sull´esperienza pratica con i suoi pazienti, sulle proprie intuizioni e sulle proprie facoltà paranormali, Dietmar Krämer ha ottenuto conoscenze che aprono nuove possibilità diagnostiche e terapeutiche.

Il primo volume delinea un nuovo principio che mette ordine tra i 38 fiori, semplificando notevolmente la diagnosi. Attraverso le relazioni dei fiori tra loro è possibile riconoscere quale di essi interessa maggiormente l´aspetto superficiale di un problema e quale invece la causa profonda. La diagnosi basata sulla suddivisione dei rimedi in gruppi consente di orientarsi sulla localizzazione dei conflitti interiori del paziente e indica la linea terapeutica da seguire.

Il libro contiene un questionario in cui ad ogni domanda vengono riportati i possibili fiori da utilizzare. Anche il principiante può così fare delle diagnosi, mentre la diagnosi del partner e quella basata sul linguaggio degli organi semplificano la scelta dei fiori appropriati, avvalendosi anche della nuova diagnosi astrologica, la quale consente di individuare conflitti interiori profondi.

Con un metodo diagnostico e terapeutico basato sulle corrispondenze tra zone cutanee e fiori di Bach, gli autori, entrambi sensitivi, sono riusciti inoltre a rendere ancor più semplice ed efficace la cura con i rimedi floreali, fornendo anche ai non sensitivi la possibilità di utilizzarli con successo, sia nella sfera professionale, sia nell´ambito privato.

Ad ogni fiore di Bach è stato possibile associare con precisione delle zone della superficie cutanea che reagiscono a particolari stati d´animo. Le 243 zone così individuate sono riportate nel testo in disegni molto chiari e precisi, consentendo di scoprire i rimedi floreali di cui la persona ha bisogno.

Poichè il benessere interiore si riflette anche sulla pelle, è possibile infine utilizzare i fiori di Bach a fini cosmetici, uso spiegato anch'esso con l´aiuto di numerosi esempi.
 
Ricerca
Nuove terapie con I Fiori di Bach. Copyright © 2017 by Dietmar Krämer, Hanau, Germany.
Torna ai contenuti | Torna al menu